Miles Live e in studio


  • Autore Richard Cook

Il Saggiatore
Quattordici album fondamentali

Sono trascorsi quasi vent’anni dalla sua morte, ma Miles Davis continua a essere l’incarnazione del jazz moderno, inteso come forma musicale misteriosa, esotica e lontana da qualsiasi definizione. Senza scadere nell’agiografia, attraverso quattordici punti cardine delle sue incisioni discografiche Richard Cook scandisce i momenti della ricerca di Miles, della sua rincorsa a una musica ogni volta diversa, passando dal bebop al modale al jazz-rock. L’autore alza il sipario sulle session del trombettista svelando l’alchimia che veniva a crearsi in sala d’incisione e sul palco, gli scontri e le amicizie che portavano alla scelta dei musicisti e alla composizione dei brani. Da Birth Of The Cool a Miles Davis & Quincy Jones Live At Montreux, passando attraverso successi come Kind Of Blue e Nefertiti, in ciascun capitolo Cook focalizza l’attenzione sulla realizzazione di un singolo disco e, tra registrazioni live e in studio, ci fa scoprire l’abilità con cui il musicista cambiava approccio a seconda che stesse suonando in un locale notturno oppure dovesse affrontare un paziente lavoro in sala d’incisione. 
Le innumerevoli e, come le definisce Cook, «più o meno autorizzate » registrazioni incise nell’arco della sua carriera formano un’opera omnia straordinaria e vasta, qui raccolta nella discografia ufficiale curata da Enrico Merlin.


Richard Cook


29,00 € tax incl.



Add to my wishlist


RIEPILOGO MY BIRDLAND


 

Cart

(empty)