The Jazz Theory Book (italiano)


  • Autore Mark Levine

Edizioni Curci
Con spirali

Finalmente in italiano (Fabio Jegher) uno dei più completi compendi di teoria jazz, che parte da scale e accordi e via via introduce armonie e scale alterate (semitono-tono, esatonale ecc.), pentatoniche, blues, rhythm changes, Coltrane changes, slash chords. Un intero capitolo è dedicato alle riarmonizzazioni, attraverso livelli progressivi di difficoltà; un altro alla forma. Il pregio maggiore del testo è la connessione della teoria con la pratica improvvisativa, anche per mezzo di costanti riferimenti al repertorio e una grande quantità di esempi negli stili di tutti i maggiori jazzisti moderni. Ignora tutto il jazz preboppistico, le pratiche d’avanguardia, gli outsiders.


Mark Levine


49,00 € tax incl.



Add to my wishlist


RIEPILOGO MY BIRDLAND


 

Cart

(empty)